Cura dei piedi: Ecco i nostri 10 consigli

Cura dei piedi

I piedi hanno due funzioni fondamentali nel corpo umano: il sostegno del corpo e la locomozione

Senza poter svolgere queste due funzioni, la nostra qualità della vita potrebbe essere seriamente compromessa.

È importante mantenere una buona cura dei piedi in tutte le fasi della vita, ma ancora di più durante la vecchiaia. Essere in grado di camminare può determinare la nostra capacità di vivere in modo indipendente a casa. 

Se una persona non cammina correttamente, corre il rischio di:

  • Diminuire la quantità di esercizio che può fare
  • Perdere forza e flessibilità nei piedi
  • Modificare la tua postura
  • Aumentare il rischio di coaguli di sangue nelle gambe
  • Sviluppare mal di schiena, affaticamento e crampi
  • Perdere l’equilibrio e andare incontro a cadute
  • Prendere peso

Cura dei piedi: Come migliorare o mantenere la salute dei piedi

Ci sono 10 cose per la cura dei piedi che puoi fare da solo. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, tu non possa mantenere questa routine da solo, fai bene a cercare aiuto così da portare a termine questi compiti così importanti per i tuoi piedi.

1. Controlla i tuoi piedi ogni giorno per assicurarti che non abbiano vesciche, lividi, unghie incarnite, ferite o infiammazioni. Puoi usare uno specchio per vederne la parte inferiore. Le persone con diabete sono inclini a questi problemi e di solito non sentono dolore.

2. Lava e asciuga i piedi ogni giorno. Usa acqua tiepida, mai calda, e asciuga bene tra le dita. Non lasciare che i tuoi piedi rimangano bagnati, perché la pelle potrebbe seccarsi.

3. Applica una crema o una lozione idratante per prevenire la secchezza della pelle. Le creme vanno applicate sulla pianta e sopra il piede, ma non tra le dita. Lo spazio tra le dita dei piedi dovrebbe essere il più asciutto possibile per prevenire infezioni.

4. Se hai i calli, puoi usare una pietra pomice sulla pelle umida muovendola sempre verso la stessa direzione, facendo attenzione a non grattare troppo in profondità. Non utilizzare mai lame di rasoio, coltelli da cucina o liquidi per rimuovere i calli. Questi elementi possono infatti causare lesioni e infezioni.

5. Taglia le unghie regolarmente. È meglio da asciutte anzichè bagnate, poiché essendo più morbide, le unghie bagnate possono rompersi. Il taglio dovrebbe essere dritto e dovresti cercare di levigare gli angoli con una lima. Non tagliare mai gli angoli in quanto ciò creerebbe le condizioni perfette per la crescita dell’unghia nella pelle.

6. Non camminare a piedi nudi. Indossa calze che siano sempre pulite e non abbiano cuciture spesse o elastici forti che impediscano una corretta circolazione.

7. Proteggi i tuoi piedi dal caldo e dal freddo. Non camminare mai a piedi nudi sulla spiaggia o sul marciapiede caldo perché potresti scottarti senza rendertene conto. Applica la protezione solare sulla parte superiore dei piedi quando stai al sole. Se hai freddo, indossa calze calde ma non usare borse dell’acqua calda o stufe elettriche. In inverno, indossa calzini spessi e assicurati che le tue scarpe abbiano la fodera interna intatta.

8. Mantieni sempre buona la circolazione. Non incrociare le gambe per lunghi periodi e solleva i piedi quando sei seduto. Assicurati di muovere le dita restringendole e allungandole almeno tre volte al giorno. Muovi i piedi in cerchio con le caviglie.

9. Indossa scarpe comode che permettano di muovere le dita dei piedi, che abbiano solette di sostegno per l’arco del piede e che non siano troppo piccole. Le scarpe strette possono causare vesciche e calli.

10. Assicurati di chiedere al tuo medico di controllare i tuoi piedi ad ogni visita. Dovresti far controllare i tuoi piedi almeno una volta all’anno, e a volte potrebbe essere necessario consultare uno specialista o un podologo.

Come puoi vedere, una buona cura dei piedi può portare molti vantaggi. Facciamo per questo bene a prenderci cura di noi stessi dalla testa ai piedi per essere sani.

Autore dell'articolo: Salute e Benessere