Prendersi cura della pelle con l’alimentazione

Prendersi cura della pelle

La pelle è l’organo più esteso e delicato in assoluto, che ha l’importantissimo compito di coprire ogni centimetro del nostro corpo e formare una barriera che offra protezione dagli agenti esterni.

Per mantenere la nostra pelle sana, è necessario mantenere una serie di buoni comportamenti ogni giorno. La cura della pelle infatti, non si basa solo sull’uso di prodotti che aiutano a ridurre o curare gli eventuali danni o carenze: bisogna anche condurre uno stile di vita corretto, che parte proprio da una sana alimentazione ma non solo.

Uno stile di vita sano dovrebbe infatti includere un’idratazione ottimale, un’attività fisica adeguata e una dieta equilibrata, che apporti tutti i nutrienti necessari per il benessere del corpo. In questa maniera è possibile mantenersi sempre in salute e avere una pelle meravigliosamente sana.

L’alimentazione adatta per prendersi cura della pelle

Seguire una corretta alimentazione significa inserire nella propria dieta vari tipi di alimenti, che sono in grado di apportare tutti i nutrienti necessari, inclusi quelli ideali per prendersi cura della pelle. In particolare, ve ne sono alcuni da preferire rispetto gli altri. Eccoli di seguito:

1. Vitamina B6: è una vitamina dalla grande importanza per il corretto funzionamento del nostro organismo, un elemento ideale per migliorare la rigenerazione delle cellule della pelle, con un ottimo effetto antinfiammatorio. È possibile trovarla negli alimenti ad alto valore proteico come uova, noccioline, pesce azzurro, lievito di birra, banane, carni magre, fagioli, uva passa, avocado e cereali integrali. Introducendo questi alimenti nella nostra dieta, forniremo una buona quantità di vitamina B6 al nostro corpo.

2. Beta-carotene: è un precursore della vitamina A, comunemente noto come retinolo o licopene. È in realtà un pigmento di origine vegetale che possiamo trovare in alimenti quali il pomodoro, carota, zucca, ciliegie, verdure verdi e latticini. È importante mantenere in maniera costante questi ingredienti nella nostra dieta, per  colmare le carenze che il nostro corpo può avere e mantenere una buona salute dermica. Oltre a permetterci di preservare un bel colore della pelle, il beta-carotene è un antiossidante naturale che aiuta a riparare i tessuti danneggiati.

3. Vitamina C: è molto importante per prevenire l’ossidazione cellulare. Inoltre, è attivamente coinvolta nella produzione di collagene, che è una proteina che fornisce elasticità e struttura alla pelle. Questa proteina non può essere prodotta dall’organismo, tuttavia è possibile acquisire il giusto quantitativo con un consumo sufficiente di cibi che la contengono. Per quanto riguarda i cibi ricchi di vitamina C possiamo citare : arance, limoni, fragole, more e kiwi,  ma anche pomodori, cavoli e peperoni. Se questi alimenti vengono inclusi nella dieta, sarà possibile evitare l’ossidazione delle cellule e la produzione di radicali liberi. In questo modo potremo mantenere una pelle giovane e sana, ritardando l’arrivo delle rughe.

4. Selenio: il consumo di questo minerale aiuta a mantenere la pelle elastica e sana. Per assumerlo in dosi adeguate e raggiungere la quantità giornaliera consigliata, nella tua dieta non dovrebbero mancare uova, carni, frutti di mare, funghi e cereali.

5. L’acqua: l’acqua in abbondanza non dovrebbe mai mancare, sia durante i pasti che nel resto della giornata. Il suo consumo è fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo e per la salute della nostra pelle. Consumarne almeno 2 litri al giorno impedisce la disidratazione e la morte cellulare. Inoltre, l’acqua aiuta ad eliminare le tossine e le sostanze nocive.

Per mantenere una pelle bella e sana dunque, è necessario fornirle le cure necessarie, con una dieta e un’alimentazione equilibrate. Includere vari tipi di alimenti, sempre sani, è l’ideale per il suo perfetto funzionamento regalandone un aspetto perfetto anche negli anni a venire.

Autore dell'articolo: Salute e Benessere